lunedì, Giugno 21, 2021

Dicofarm – Dicoflor Gocce

Indicazioni

Integratore alimentare a base di probiotici, indicato per favorire l’equilibrio della flora batterica intestinale.

Ingredienti

Olio di mais, Lactobacillus rhamnosus GG (ATCC 53103), emulsionante: mono- e digliceridi degli acidi grassi. Senza glutine.

Dosi e modalità d’assunzione

Prodotto pronto per l’uso. Si consiglia l’assunzione di 5 gocce di prodotto al giorno. Per un corretto uso del prodotto si consiglia di sentire il parere del medico. Somministrare le gocce tal quali o miscelate in bevande fredde o tiepide di qualsiasi tipo o nel latte alla temperatura di assunzione (max 37°C). Agitare bene il flacone prima dell’uso.

5 gocce apportano 5 miliardi di cellule vive (unità formanti colonie, ufc) di Lactobacillus rhamnosus GG (ATCC53103).

Modalità di conservazione

Il prodotto contiene probiotici sensibili al calore; si raccomanda quindi di evitare l’esposizione a fonti di calore o a sbalzi termici, di conservarlo al riparo dalla luce e preferibilmente a temperatura inferiore a 25°C. Una volta aperto, conservare il prodotto in frigorifero e consumare entro 30 giorni. La data riportata sulla confezione si riferisce al prodotto correttamente conservato, in confezione integra.

Avvertenze

Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Non eccedere le dosi raccomandate per l’assunzione giornaliera consigliata. Conservare il prodotto in posizione verticale, non capovolto. Gli integratori alimentari non devono essere intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di uno stile di vita sano.

Certificato Halal; Certificato Kosher Dairy (chalav stam)

Formato

Confezione flacone da 5ml

Dal canale farmacia

In Italia il mercato dei probiotici è solido, dinamico e in crescita

I probiotici sono da sempre la categoria protagonista del mercato italiano degli integratori alimentari. Ecco cosa dicono i dati di mercato 2017

Istituto Ganassini rilancia referenze Rilastil e punta su prebiotici e postbiotici

Le nuove formulazioni sono il frutto delle numerose ricerche condotte negli ultimi anni sul microbioma cutaneo.

Probiotici: vendite ancora in affanno. Ma l’inverno si avvicina…

Segno ancora negativo a settembre sulle vendite nel canale farmacia, in controtendenza con il settore complessivo degli integratori
X