lunedì, Giugno 21, 2021

Sofar – Enterolactis Duo

ENTEROLACTIS®Duo è un simbiotico, costituito dall’associazione di fermenti lattici vivi di
origine umana (componente probiotica), caratterizzati da forte vitalità/adesività e inulina,
una fibra alimentare che non viene assorbita dal tratto gastrointestinale.

ENTEROLACTIS®Duo contiene L. casei (Lactobacillus paracasei CNCM I-1572), un
lattobacillo depositato presso l’Istituto Pasteur di Parigi, frutto della ricerca SOFAR.

ENTEROLACTIS®Duo per la sua tenace adesività alla mucosa persiste attivamente
nell’intestino, dove si moltiplica molto rapidamente.

La peculiarità del ceppo L. casei caratterizza ENTEROLACTIS®Duo come un autentico probiotico, cioè un microrganismo vivo, vitale e stabile, capace di ripristinare realmente e in sicurezza il livello fisiologico della flora enterica alterata dalle cause più diverse.

Le principali caratteristiche del L. casei si possono così riassumere:

  • È di origine umana (specie-specifico), caratteristica che garantisce una duratura
    colonizzazione intestinale.
  • È stabile al pH gastrico ed ai sali biliari: condizione fondamentale per raggiungere
    l’intestino in condizioni ancora vitali dopo assunzione orale.
  • È dotato di notevole capacità di adesione alle cellule della mucosa intestinale, proprietà
    indispensabile per una buona colonizzazione.
  • Possiede una rigogliosa potenzialità di crescita.
  • È resistente alla liofilizzazione, garantendo un prodotto finale ad elevata concentrazione
    di microrganismi vivi.
  • È stabile nel tempo, per cui non necessita di particolari modalità di conservazione.

Il L. casei, contenuto nell’ENTEROLACTIS®Duo, è quindi in grado di ripristinare effettivamente l’equilibrio microbico intestinale e di esercitare un ruolo importante nel formare una barriera protettiva contro gli agenti patogeni. Questo risultato viene conseguito anche grazie all’elevato contenuto di cellule vive di L. casei in ciascuna
dose: NON MENO DI 8 MILIARDI PER BUSTINA.

L’inulina è una fibra alimentare che attraversa immodificata lo stomaco e l’intestino tenue per raggiungere il colon, aumentando di conseguenza la massa delle feci.

Ogni bustina di ENTEROLACTIS®Duo contiene 4g di Inulina.

ENTEROLACTIS®Duo è un FERMENTO PROBIOTICO perfettamente idoneo a
colonizzare adeguatamente il lume intestinale. L’aggiunta della fibra solubile è utile in caso
di scarso apporto di fibre con la dieta.

ENTEROLACTIS®Duo, unitamente ad un’adeguata assunzione di liquidi, è infatti
particolarmente indicato per stimolare la motilità intestinale ed equilibrare la flora
microbica alterata.

ENTEROLACTIS®Duo, essendo totalmente privo di glutine, può essere assunto, senza
problemi, anche da chi soffre di celiachia.

Avvertenze

ENTEROLACTIS®Duo è sicuro e innocuo, quindi può essere impiegato anche in gravidanza e durante l’allattamento. Non ha controindicazioni e non ha effetti sulla capacità di guidare e sull’uso di macchine.

ENTEROLACTIS®Duo è ben tollerato negli adulti di ogni età e nei bambini sopra i sei anni.

Formulazione

ENTEROLACTIS®Duo bustine da 5 g di polvere da ricostituire.

Dosi consigliate e modalità d’uso

Adulti: 1 bustina, 2 volte al giorno, da sciogliersi in un bicchiere (da 150 ml) d’acqua, latte, tè o altro liquido freddo o al più tiepido, preferibilmente a stomaco vuoto.

Bambini sopra i sei anni: 1 bustina al giorno, da sciogliersi in un bicchiere (da 150 ml)
d’acqua, latte, tè o altro liquido freddo o al più tiepido, preferibilmente a stomaco vuoto.

In caso di stipsi funzionale, si consiglia di assumere ENTEROLACTIS®Duo incrementando
l’apporto giornaliero di liquidi: almeno 1,5-2 litri/die di acqua negli adulti e 0,5-1 litro nei
bambini.

Un trattamento completo, per essere efficace deve durare almeno 3 settimane.

In caso di contemporanea somministrazione di terapie antibiotiche, ENTEROLACTIS®Duo va assunto a distanza di almeno 3 ore dall’antibiotico.

Confezioni disponibili

ENTEROLACTIS®Duo bustine: 10 bustine da 5 g

ENTEROLACTIS®Duo bustine: 20 bustine da 5 g

ENTEROLACTIS®Duo non contiene nè glutine, nè lattosio.

CONSERVARE LE CONFEZIONI IN LUOGO FRESCO E ASCIUTTO, A TEMPERATURA NON SUPERIORE AI 25°C, EVITANDO CHE IL PRODOTTO SUBISCA SBALZI TERMICI IN PARTICOLARE NEI MESI ESTIVI. NON È NECESSARIO TENERE IN FRIGORIFERO.

Dal canale farmacia

In Italia il mercato dei probiotici è solido, dinamico e in crescita

I probiotici sono da sempre la categoria protagonista del mercato italiano degli integratori alimentari. Ecco cosa dicono i dati di mercato 2017

Nuova tassonomia dei lattobacilli: quali ripercussioni sulle aziende del settore?

Le modifiche alla tassonomia dei lattobacilli sono state pubblicate. Cosa significa per le aziende? Chi sarà più colpito e cosa cambierà?

Procter & Gamble lancia integratore per rinforzare le difese immunitarie

Ricerca Ipsos per Procter & Gamble rivela: l’82% degli italiani durante la pandemia ha cercato di supportare le proprie difese immunitarie con vitamine, minerali e probiotici.
X