Immuno-oncologia, Laurence Zitvogel: «Microbiota sempre più centrale»

Si parla sempre più del rapporto tra batteri e cancro. In particolare, le ricerche degli ultimi anni dimostrano chiaramente l’impatto del microbiota intestinale nella risposta ai farmaci immuno-terapici anti-PD1/PDL1. E questo in diversi tipi di neoplasie: dal melanoma, al tumore del fegato, del pancreas, della prostata e non solo.

Oggi a che punto siamo? Quali passi avanti sono stati fatti? Quali sono le criticità incontrate e le prospettive future? Lo abbiamo chiesto a Laurence Zitvogel, oncologa dell’Institut Gustave Roussy di Parigi e autrice di numerose pubblicazioni sulle riviste scientifiche più prestigiose al mondo.

CONDIVIDI →
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Potrebbe interessarti