I criteri per consigliare un probiotico di qualità. Manuale pratico per il farmacista

CONDIVIDI →
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

I criteri per consigliare un probiotico di qualità. Manuale pratico per il farmacista

CONDIVIDI →
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Negli ultimi anni l’interesse per i probiotici è cresciuto sia dal punto di vista della ricerca sia da quello dei consumatori, con una maggiore attenzione che non riguarda soltanto i disturbi dell’apparato gastrointestinale, ma più in generale la promozione della salute e del benessere dell’individuo.

A questo interesse è seguito un rapido cambiamento di scenario nel mercato dei probiotici, in rapido sviluppo in Europa come in molte altre aree del globo, con l’Italia che risulta essere il primo Paese europeo per vendita di prodotti probiotici.

Ecco un breve manuale dedicato al farmacista per consigliare un probiotico di qualità.

Scarica qui 

Redazione

Potrebbe interessarti