venerdì, 25 Settembre, 2020

Manuele Furnari

Bio

Gastroenterologo presso il Policlinico San Martino di Genova

Social

Articoli

Disbiosi intestinale: quando a causarla sono...

La disbiosi intestinale può avere molte cause, comprese numerose terapie farmacologiche. Oltre a quella ben nota da antibiotici, alterazioni del microbiota intestinale si riscontrano tra gli utilizzatori di inibitori di pompa protonica (PPI), metformina e statine. L'impiego di probiotici può contribuire a proteggere e ripristinare l'equilibrio intestinale.
X