Inulina: prebiotico contro IBD, IBS e infezioni intestinali

L’inulina è il prebiotico più studiato in letteratura. Di questa sostanza, che si può trovare  in particolare nei legumi, è stata dimostrata l’efficacia in patologie come IBS IBD e nelle infezioni del tratto gastrointestinale. Gli effetti positivi dell’inulina derivano dalla sua capacità di alimentare specie batteriche benefiche per il nostro organismo, tuttavia è importante un dosaggio adeguato.
Francesco Franceschi, professore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, ci parla di questo prebiotico.

CONDIVIDI →
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Potrebbe interessarti