Ginecologia: perché è importante studiare il microbioma e i probiotici

8 agosto 2018

Nel mondo del microbioma e dei probiotici, è molto importante che le scuole di specialità formino i ginecologi e che le società scientifiche facciano un’attività “educational” nei confronti degli stessi. In tal modo è possibile trasmettere alle pazienti le terapie più aggiornate per la salute del microbiota intestinale, vescicale e vaginale, in particolare per quanto riguarda la prescrizioni di probiotici. La Società italiana di integratori in ostetricia e ginecologia si propone questo scopo.

Leggi anche: Probiotici, dieci regole per prescrivere quelli adeguati

Ne parliamo con il ginecologo Franco Vicariotto dell’Humanitas San Pio X di Milano e fondatore della Società italiana integratori e fitofarmaci in ostetricia e ginecologia.

Ricevi gli ultimi aggiornamenti su microbiota e probiotici

Articoli consigliati

Start typing and press Enter to search