mercoledì, Giugno 16, 2021

Sara Lardo

Bio

Medico specialista in Malattie Infettive con esperienza in HIV, epatiti virali HBV e HCV ed infezioni correlate all'ospedalizzazione.

Social

Articoli

Papillomavirus: pochi lattobacilli nel microbiota vaginale...

Un microbiota vaginale caratterizzato da una scarsa presenza di lattobacilli è associato al rischio di infezione da papillomavirus.

Tumore alla vescica: ricercatori italiani scoprono...

La manipolazione del microbioma urinario porterebbe a nuove opzioni diagnostiche e terapeutiche in pazienti con cancro della vescica.

Additivi alimentari: ecco quali alterano il...

L'esposizione ad additivi alimentari potrebbe rappresentare un potenziale driver dell'IBS, per le alterazioni del microbiota intestinale.

Cibi fermentati: analisi metagenomica svela tutti...

La profilazione del microbioma dei cibi fermentati permette di approfondire l'impatto della dieta sulla salute e sul microbioma intestinale.

Colite ulcerosa: nell’intestino possibili biomarker per...

L'aumento dell'attività proteolitica prima della diagnosi della colite ulcerosa può guidare l'infiammazione e la progressione della malattia.

Microbiota intestinale e depressione: nei topi...

Lo stress cronico, la dieta e il microbiota intestinale agiscono sul sistema centrale eCB contribuendo al comportamento di tipo depressivo.

Bifidobacterium longum, potenziale probiotico anti obesità

Il ceppo batterico B. longum APC1472 ha recentemente evidenziato il suo potenziale terapeutico come modulatore dell'appetito e dell'obesità.

Nel microbioma orale un potenziale biomarker...

L'analisi del microbiota orale potrebbe rivelarsi un efficace biomarker per la diagnosi precoce del tumore al colon.

Il parto cesareo altera il microbiota...

La modalità di parto può influire sullo sviluppo e sull’efficienza del sistema immunitario dei nati, in età infantile.
X