Alla 10ª edizione di Probiotics, prebiotics & new foods di Roma sono stati presentati i risultati di due consensus conference molto importanti, di cui una svolta proprio in occasione del congresso stesso, sul trapianto del microbiota.

Alcuni tra i più importanti microbiologi europei hanno discusso di Clostridium difficile, indicazioni, metodologie e potenziali pericoli. È emerso anche il tema dello stool banking: il deposito della biomassa fecale per sopperire, quando necessario, alla mancanza di materiale biologico fresco. Il tutto allo scopo di dare regole che mettano in primo piano la sicurezza del paziente.

Ce ne parla Antonio Gasbarrini, direttore del CEMAD al Policlinico Gemelli di Roma.