mercoledì, Giugno 23, 2021

Scopriamo quali sono i disturbi ginecologici correlati a disbiosi del microbiota

La correlazione tra i diversi microbiomi e i disturbi ginecologici è un argomento di grande attualità e interesse che riguarda tutte le età della vita della donna, dall’adolescenza alla menopausa.

Accedi al nostro dossier: Probiotici orali per disturbi ginecologici

Infatti, uno squilibrio o disbiosi nelle comunità batteriche è in grado di attivare diverse patologie – vaginite da candida e vaginosi batterica le più comuni – e innescare talvolta recidive da cui è difficile uscire.

Gli antibiotici sono utili in fase acuta, ma è fondamentale ristabilire l’equilibrio dei microbiomi. Vediamo insieme al ginecologo Franco Vicariotto che ruolo hanno i probiotici in questo scenario.

Iniziativa editoriale promossa da Sandoz S.p.A.
AN: IT2008267355

Tag:

Contenuti correlati

Iniziativa editoriale promossa da Sandoz S.p.A.

Articoli più recenti

X