IBD: accordo Vivante Health e Janssen per individuare nuovi biomarker predittivi

Al via una partnership che punta allo sviluppo di biomarker predittivi per malattie croniche intestinali.

Vivante Health, azienda leader nella digital medicine in gastroenterologia, ha annunciato l’avvio di una collaborazione con Janssen Biotech, società del gruppo Johnson & Johnson, per lo sviluppo di biomarker predittivi per malattie croniche intestinali.

L’enorme quantità di informazioni ottenute attraverso digital device come le app sanitarie è alla base di questo progetto di ricerca, un settore decisamente in crescita e dai possibili sviluppi clinici interessanti.

Nel 2015, Vivante ha sviluppato una piattaforma digitale per studiare le patologie infiammatorie, con particolare attenzione verso quelle dell’apparato digerente. La piattaforma acquisisce informazioni in tempo reale e include test biometrici, nonché analisi del microbioma, e abbinarli a interventi psicosociali, nutrizionali e terapeutici con l’obiettivo di arginare la progressione della malattia di Crohn e della colite ulcerosa.

La collaborazione amplierà l’uso della piattaforma digitale di Vivante Health in particolare sul versante del trattamento e della diagnosi precoce. Questo perché molte persone apparentemente sane stanno in realtà “incubando” malattie infiammatorie croniche.

Usando dati clinicamente rilevanti per costruire un modello di malattia predittiva, coloro che sono suscettibili di sviluppare la malattia o sperimentare la progressione della malattia possono essere identificati per tempo e trattati nel modo più adeguato.

Simon Mathews, MD, Chief Medical Officer di Vivante Health, ha affermato: «La possibilità di identificare i pazienti a rischio di sviluppare malattie infiammatorie e quelli che hanno maggiori probabilità di sperimentare una progressione della malattia è un passo fondamentale per modificare la storia naturale della malattia. La collaborazione con Janssen è un’opportunità entusiasmante poiché condividiamo i loro obiettivi che vanno nella direzione della medicina di precisione».

PUÒ INTERESSARTI

X