Partnership Biofarma-Nutrilinea per competere a livello Ue nel mercato dei prodotti Health-Care

Le due aziende, leader nel mercato degli integratori alimentari, dei dispositivi medici e dei cosmetici, hanno annunciato l’avvio di una partnership strategica.

L’ambizione è alta: diventare punto di riferimento globale nel settore della nutraceutica, in particolare sul fronte dei probiotici. Biofarma e Nutrilinea, aziende leader nel mercato degli integratori alimentari, dei dispositivi medici e dei cosmetici, hanno annunciato l’avvio di una partnership strategica per andare a costituire un gruppo importante a livello europeo nello sviluppo e nella fabbricazione di prodotti Health-Care.

Le due imprese hanno sempre investito sul capitale umano, sulla qualità, sulla tecnologia e l’innovazione. Metteranno insieme le proprie eccellenze e competenze per supportare la crescita dei propri clienti in Italia e nel mondo.

Il gruppo che verrà a costituirsi, con c. 170 milioni di euro di fatturato e oltre 600 dipendenti, avrà la dimensione e la struttura necessarie per poter essere competitivo anche a livello globale, facendo leva sui valori di qualità, flessibilità ed eccellenza nel servizio che da sempre contraddistinguono entrambe le aziende.

I fondatori e azionisti di riferimento di Biofarma, Germano Scarpa e Gabriella Tavasani, deterranno una quota significativa del gruppo, il quale manterrà il nome Biofarma e avrà a Mereto di Tomba il suo quartier generale. Continueranno, inoltre, a ricoprire un ruolo centrale nel suo sviluppo futuro.

In particolare, Germano Scarpa manterrà la carica di presidente di Biofarma e continuerà a rappresentare l’impresa sul territorio. Entrambi i fondatori siederanno nel consiglio di amministrazione e manterranno deleghe in ambito di ricerca e sviluppo, di gestione dei grandi clienti, di comunicazione e di sviluppo strategico.

Maurizio Castorina, attuale CEO di Nutrilinea, assumerà la carica di amministratore delegato del nuovo Gruppo, mentre Giuseppe Giorgini, attuale presidente di Nutrilinea, manterrà tale carica e avrà deleghe su operazioni di carattere straordinario per il Gruppo.

Marco Malaguti, attuale Direttore Generale di Biofarma, assumerà la carica di Direttore Generale del Gruppo. White Bridge Investments, attuale azionista di riferimento di Nutrilinea, manterrà la maggioranza del Gruppo.

Germano Scarpa e Gabriella Tavasani hanno commentato: «Biofarma ha raggiunto fino a oggi risultati molto importanti dal punto di vista economico e industriale. Riteniamo che Nutrilinea rappresenti il partner ideale per affiancare Biofarma in una nuova fase di crescita e sviluppo in un contesto globale sempre più competitivo. L’unione di due importanti Gruppi, con storie diverse ma animati dai medesimi valori, ci permetterà di investire sul futuro e sulla continuità della nostra impresa, avendo un impatto sostenibile e duraturo sul territorio. La nostra centralità nel progetto in qualità di azionisti e manager conferma il nostro impegno e la nostra fiducia nel potenziale di sviluppo del Gruppo, che vuole continuare ad affermarsi sempre più nel settore dei prodotti Health-Care».

Maurizio Castorina, CEO di Nutrilinea, ha aggiunto: «Biofarma è una realtà storica di riferimento, riconosciuta a livello globale, nel mondo dei prodotti Health-Care, in particolare nutraceutici, dispositivi medici e cosmetici. La partnership tra Biofarma e Nutrilinea permetterà al Gruppo di accedere a nuove risorse indispensabili per raggiungere l’obiettivo dichiarato di leadership a livello europeo. Si verrà così a creare un’eccellenza sul mercato italiano capace di attrarre nuovi talenti, investire su progetti innovativi, creare posti di lavoro e generare un impatto sostenibile e duraturo       sul territorio».

PUÒ INTERESSARTI