Yakult Academy, un corso per giovani nutrizionisti sulla comunicazione social

Al via le iscrizioni per la terza edizione del corso Yakult Academy on nutrition communication. Comunicazione scientifica in rete: opportunità e criticità nelle dinamiche social.

Al via le iscrizioni per la terza edizione del corso Yakult Academy on nutrition communication. Comunicazione scientifica in rete: opportunità e criticità nelle dinamiche social.

Dopo il successo delle prime due edizioni, la Scuola di Studi Superiori in Alimenti e Nutrizione dell’Università di Parma, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze per gli Alimenti, la Nutrizione e l’Ambiente (DeFENS) dell’Università Statale di Milano, e con il supporto incondizionato di Yakult, ha deciso anche quest’anno di promuovere e organizzare il corso che si svolgerà su piattaforma multimediale dedicata dal 27 settembre al 4 ottobre 2021.

L’obiettivo è fornire le conoscenze idonee a promuovere un’adeguata qualità, efficienza ed efficacia della comunicazione in ambito nutrizionale attraverso i social media, in quanto canali di accessibilità e diffusione particolarmente elevata e crescente nel contesto attuale.

Tra i relatori Barbara Sgarzi, giornalista professionista, consulente, docente di social media alla Sissa di Trieste.

Responsabili dell’Accademy sono il Prof. Daniele Del Rio, Scuola di Studi Superiori in Alimenti e Nutrizione dell’Università di Parma, e la Dott.ssa Daniela Martini, ricercatrice di Nutrizione Umana presso il Dipartimento di Scienze per gli Alimenti, la Nutrizione e l’Ambiente (DeFENS) dell’Università Statale di Milano.

Qui è possibile scaricare il programma.

Le iscrizioni saranno aperte dal 10 giugno al 23 luglio. A questo link si trovano le info per iscriversi.

Il numero massimo di partecipanti è fissato a 30, di cui 2 dottorandi in Scienze degli Alimenti dell’Università degli Studi di Parma e 2 dottorandi del Dipartimento di Scienze per gli Alimenti, la Nutrizione e l’Ambiente (DeFENS) dell’Università degli Studi di Milano che saranno individuati dalla Scuola tramite specifico bando e 2 soci Giovani SINU o appartenenti al gruppo di Lavoro Giovani SINU.

PUÒ INTERESSARTI

X