Yovis Bambini, il neonato integratore della famiglia Alfasigma

Integratore alimentare appositamente studiato per il delicato intestino dei bambini dai 3 anni in su, con 10 miliardi di probiotici di 6 ceppi differenti e vitamine del gruppo B.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

«Nel bambino sono molto ricorrenti alterazioni del normale equilibrio intestinale, come gastroenteriti acute questo poiché l’intestino dei bambini è più delicato e vulnerabile di quello degli adulti, soprattutto in seguito a un’alimentazione scorretta o a cure antibiotiche». Esordisce così Gaetano Bottaro, Pediatra di famiglia, già Professore di Gastroenterologia Pediatrica e Pediatria all’Università di Catania, all’evento di lancio, che si è tenuto oggi a Milano, di Yovis Bambini, un integratore alimentare senza glutine, lattosio e zucchero che contiene 10 miliardi di fermenti lattici vivi probiotici di 6 ceppi differenti, tra cui Lactobacillus Rhamnosus e Lactobacillus Reuteri e vitamine del gruppo B: B3, B6 e B12.

Il microbiota dei bambini

«La microflora batterica del bambino» prosegue l’esperto «non ha ancora compiuto la sua formazione e ciò può comportare gonfiore e causare disturbi come il dolore addominale ricorrente, un disturbo diffuso nei bambini e che spesso si protrae fino all’inizio dell’adolescenza.  Come conseguenza, l’organismo può indebolirsi, le difese immunitarie abbassarsi e possono insorgere disturbi intestinali».

Aggiunge Patrizia Brigidi, docente di Biotecnologie delle fermentazioni al dipartimento di Scienze mediche e chirurgiche di Bologna: «Tra traiettoria d’età e microbiota intestinale esiste un legame molto stretto: oltre che diverso a livello individuale, il microbiota umano varia fortemente nelle diverse fasi della vita, arricchendosi, diversificandosi, o anche impoverendosi. I batteri che colonizzano pacificamente il nostro intestino cambiano con l’età, fornendoci una serie di attività metabolico-funzionali calibrate per rispondere alle esigenze dei diversi momenti della vita. Crescendo, la composizione relativa del microbiota intestinale differisce, dall’infanzia alla pubertà, dall’adolescenza fino all’età adulta, età in cui assume una struttura più complessa, caratterizzata da un’alta diversità».

Il microbiota intestinale cambia con noi

Il microbiota intestinale è una moltitudine plastica che cambia insieme a noi, in base all’età e alle fasi della vita. Da qui la necessità di proteggerlo e mantenerlo in equilibrio perché da questo equilibrio dipende la nostra salute, a tutte le età.

È composto da una moltitudine di batteri organizzati in consorzi, definiti “co-occurence networks”, che possono avere effetti positivi per l’ospite ma anche effetti negativi.

Equilibrio, che quando si parla di microbiota, significa eubiosi: con questo termine si intende un microbiota in equilibrio con l’ospite – sia esso bambino o adulto – in cui i diversi ceppi, specie e generi di batteri intestinali lavorano metabolicamente in sinergia per il bene dell’ospite, creando dei network microbici, una sorta di reti, in cui i diversi membri batterici si sostengono reciprocamente nella colonizzazione intestinale, favorendo il cosiddetto “effetto barriera” che protegge dalla colonizzazione di batteri patogeni.

«L’altra faccia della medaglia» – continua la professoressa – «è che, quando l’equilibrio intestinale viene meno e siamo davanti a una situazione di disbiosi, proliferano i network “cattivi” e per ristabilire l’eubiosi, occorre rimodulare il profilo del microbiota ad esempio mediante la somministrazione di un probiotico che contenga alte concentrazioni, parliamo di diversi miliardi di cellule batteriche vive, possibilmente multiceppo e multigenere, che riesca quindi a integrare i microorganismi perduti con la disbiosi e a contrastare la crescita dei patobionti».

Chiara Francini, Brand Manager Yovis ha commentato: «L’elevata concentrazione di miliardi di fermenti lattici vivi, di specie, di generi e di ceppi diversi, rende i prodotti Yovis adatti alla varietà interindividuale del microbiota, con soluzioni adatte a tutti – adulti e bambini – che vengono incontro a quelle che sono le nostre diversità e i cambiamenti della vita».

Registrati e ricevi gli aggiornamenti sul mercato del microbiota