Il secondo evento del corso di aggiornamento medico scientifico internazionale promosso dalla European Society of Neurogastroenterology and Motility (ESNM), con il contributo incondizionato di Bromatech, sarà dedicato alla sindrome dell’intestino irritabile, una problematica che negli ultimi anni, con gli sviluppi della ricerca sul microbiota intestinale, è sempre più sotto i riflettori.

Il webinar si terrà martedì 18 maggio dalle ore 20.30 alle 22.30 in diretta streaming.

Il corso è riservato agli operatori sanitari e per iscriversi occorre registrarsi e accedere all’area riservata a questo link.

Questo evento è il secondo appuntamento del corso “Il microbiota e la connessione intestino cervello: una nuova frontiera in neurogastroenterologia” e che si articolerà in quattro momenti distinti.

Clicca qui per scaricare il programma completo.

Dopo aver affrontato nella prima puntata l’asse intestino cervello, si entra nel merito dell’IBS con un primo intervento che sarà tenuto da Qasim Aziz, docente di Neurogastroenterologia presso la Queen Mary University di Londra, presidente della Società Europea di Neurogastroenterologia e Motilità (ESNM) nonché membro del Comitato educativo della Federazione Europea di Gastroenterologia (UEGF). Il titolo del suo talk è “Intestino stressato, cervello stressato e dolore viscerale nell’IBS”.

Si prosegue quindi a parlare di alimentazione, microbiota e gonfiore addominale nell’IBS con Kevin Whelan, docente di Dietetica e direttore del Dipartimento di Scienze Nutrizionali al King’s College di Londra.

Moderatore di questo secondo appuntamento sarà Maurizio Muraca, docente di Medicina interna e ricercatore presso il Dipartimento di Salute della Donna e del Bambino (SDB), Università di Padova.

La lingua ufficiale del corso è l’inglese, ma sarà fornita una traduzione simultanea in italiano.

Comprendere i meccanismi molecolari e biochimici che alterano la complessa rete di comunicazione tra intestino, microbiota e cervello è fondamentale per approfondire la conoscenza della patofisiologia dei disturbi funzionali gastrointestinali.

Il ciclo di webinar è un’occasione di condivisione dello stato dell’arte, con uno sguardo sul futuro di un campo di ricerca, quello dell’IBS, in rapida evoluzione.